CANONE RAI: Basta Pagare

Nessun Pagamento del Canone RAI in caso di Errori nelle Vostre Bollette Elettriche

L’Agenzia delle Entrate ha dichiarato sulla sua pagina ufficiale che in caso di un addebito nella vostra bolletta elettrica errato sarà possibile richiedere un rimborso del Canone Rai.

Questo però avverrà in due casi:

  1. Se la bolletta elettrica della seconda casa presenta anch’essa l’addebito per il Canone Rai, che non dovrebbe comparire.
  2. Se non si possiede un televisore, con questo modulo di esenzione dal Canone Rai, sarà possibile la richiesta del rimborso.

COME FUNZIONA?

Una volta scaricato il modulo per richiedere l’esenzione dal Canone Rai nel 2017, il contribuente dovrà presentarlo entro il 1° dell’anno dichiarando le dovute esenzioni dal Canone Rai sulle vostre bollette elettriche. ()

Se invece l’attestazione verrà presentata dal 1 febbraio al mese di giugno, si pagherà il canone per il semestre di gennaio-giugno e si sarà esenti da luglio a dicembre.

dichiarazione-esenzione-canone-rai

DOVE RICHIEDERE IL RIMBORSO?

Tutto il necessario per richiedere il rimborso si trova QUI.

Nessun commento

Invia un commento