L’AEEGSI ha deciso, via libera ai ritocchi delle tariffe

Aumenti bollette luce e gas

L’AEEGSI, Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas ed il Sistema Idrico, ha deliberato i nuovi aumenti delle bollette a partire dal mese di Ottobre.

Se c’è una cosa che l’Italia non è mai stata storicamente in grado di fare, dal 1946 ai giorni nostri, è dare un taglio ai rincari, di qualsivoglia natura essi siano. Ottobre inizia recando con sé una notizia poco piacevole: quasi il 4% sarà il tetto previsto per l’aumento dei costi medi mensili di bollette di luce e gas. Lo stabilisce l’Autorità Garante per l’Energia e il Sistema Idrico.

A costare di più sarà l’energia elettrica, seguita a ruota dal gas metano. Le motivazioni che hanno condotto a ciò vanno principalmente individuate nell’esagerato caldo dei mesi di giugno e luglio scorso per quanto riguarda la corrente elettrica, che hanno prodotto maggiori sollecitazioni agli impianti di fornitura. Per quanto riguarda il metano, l’incremento dei prezzi all’ingrosso ha fatto la sua parte.

Vi è ancora un dato in più da considerare: da oltre un anno a questa parte, i prezzi in bolletta sono calcolati non più in funzione di quelli di lungo periodo, bensì di quelli a breve periodo di mercato, divenuti molto più convenienti grazie alla liberalizzazione e alla conseguente guerra dei prezzi che ne è scaturita.

Per questo motivo uBroker ha scelto di percorrere una nuova strada! Garantire il risparmio assoluto ai propri clienti con il gruppo di acquisto ZERO. Per maggiori informazioni scrivi a contact@scelgozero.it

2 Commenti
  • Glauco Zanotti
    Postato il 10 ottobre alle ore 12:13 Rispondi

    Tant, e belle frasi e immagini. Tutto scritto in maniera accattivante, Fin qui siete, anzi siamo, (sono uno di voi) come tutti gli altri. Felice l’idea del gruppo d’acquisto “ZERO”
    Ma una semplice pagina dove ci siano i prezzi? Complessivi – a parte l’IVA – DOVE SI TROVA?
    Questo anche considerando che i siti sul confronto dei prezzi non ci annoverano
    Cordialmente
    Glauco

    • Marco
      Postato il 20 ottobre alle ore 16:02 Rispondi

      Gentile sig. Zanotti, siamo felici di ricevere la sua domanda poiché ci da occasione per evidenziare un concetto per noi fondamentale. La nostra tariffa è semplicemente: ZERO. Noi non promettiamo risparmi improbabili ma insegniamo un metodo gratuito per raggiungere questo straordinario risultato.
      Qui potrà trovare esempi di fatture azzerate: http://www.ubroker.it/come-non-pagare-le-bollette-facile-passa-a-ubroker/, a testimonianza dell’efficacia della nostra operazione e dell’impossibilità di paragonarci ad altri competitor sul mercato (ovviamente i nostri contratti contengono l’Allegato economico con i dettagli dell’offerta, ma ben poco significativi in raffronto al risparmio accumulabile ogni mese!).

Invia un commento