L’universo può regalarci energia grazie ai buchi neri

energia dai buchi neri

Spesso sentiamo parlare dei buchi neri, potrebbero risolvere tutti i nostri problemi energetici, ma non è così semplice.

Secondo un recente e autorevole studio, basterebbe un piccolo buco nero, con le dimensioni di una montagna, per poter comodamente produrre in tutta tranquillità energia elettrica per soddisfare il fabbisogno di tutto il pianeta Terra.

I famigerati buchi neri, che tanta letteratura scientifica e spaziale hanno entusiasmato nell’ultima metà di secolo, si rivelerebbero così alleati preziosi per l’uomo.

Lo studio in oggetto, spiega come proprio i buchi neri emettono radiazioni con una temperatura che è inversamente proporzionale alla massa e direttamente proporzionale alla gravità in superficie. Ma c’è di più. I complessi calcoli partoriti nella relazione tecnica, evidenziano bene il fatto che un buco nero con una massa pari a quella di una montagna produce raggi X e raggi gamma con una capacità totale di circa 10 milioni di megawatt, sufficiente per soddisfare la necessità totale di elettricità terrestre.

Il primo problema da risolvere, consiste però nel trovare un buco nero che possieda tali specifiche.

Questo, almeno, pare il risvolto concreto dello studio in oggetto, e cioè focalizzare attenzione e sforzi in vista del reperimento di un buco nero idoneo a far da “centrale elettrica” al mondo intero.

Nessun commento

Invia un commento